News

“Fall Into Your Arms”, il nuovo disco delle Sisters Cap

todayFebbraio 2, 2024 6

Sfondo
share close

Si intitola “Fall into Your Arms”, il nuovo disco delle Sisters Cap realizzato insieme a TBR ed uscito a fine gennaio 2024 per l’etichetta discografica olandese Turn It Up Muzik. Una traccia potente ed energica, ideale sia per i main stage sia per le big room, un ottimo calcio di inizio per le Sisters Cap, on air con il loro mixati sia su Radio Dance Roma. 

 

Le sorelle Floriana B. Capriati e Ilenia R. Capriati (in arte Sisters Cap) sono dj e producer attive dal 2013 e hanno suonato in diversi locali presenti negli ultimi anni nelle Top 100 Clubs di DJ Mag. All’estero in club quali Acquarius, Kalypso e Papaya in Croazia, Titos a Palma di Maiorca, Bees House e Playhouse in Cina, Pasha e Playboy Club in India. 

Le produzioni ed i set delle Sisters Cap spaziano dalla house alla progressive house, con sconfinamenti in altri generi musicali, primo tra tutti il cosiddetto future rave, che combina a sua volta techno e progressive house, senza trascurare melodia e la giusta energia e che è stato portato alla ribalta mondiale da David Guetta e dal suo fiero sodale Morten. Tra le loro precedenti produzioni discografiche, spiccano quelle per Protocol Recordings, la label di Nicky Romero, per Smash Deep, sub-label di Smash The House, l’etichetta discografica di Dimitri Vegas & Like Mike e Revealed Recordings, l’etichetta discografica di Hardwell.

www.instagram.com/sisterscapdj

 

Scritto da: spadaronews

Rate it

Articolo precedente

News

Peter Pan, febbraio 2024: da Clorophilla a Ralf

Febbraio 2024: la programmazione del Peter Pan di Misano Adriatico entra decisamente nel vivo, con la serata Vida Loca ogni sabato sera, ed i venerdì che alternano diversi format e special guest.  Venerdì 2 è in programma il primo Clorophilla di quest’anno con Fabrizio Minuz, Mappa, Botteghi e Tanja Monies; con scenografie a tema e animazione che cambiano e si succedono di continuo, con una colonna sonora tech-house: uno spettacolo […]

todayFebbraio 1, 2024 4

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *


0%