News

I primi artisti di Heineken Balaton Sound 2024

todayGennaio 4, 2024 12

Sfondo
share close

Heineken Balaton Sound è uno dei più grandi festival europei all’aperto, con una lineup selezionata con la massima attenzione ed una location incredibile nei pressi del lago Balaton, in Ungheria. 

Heineken Balaton Sound torna da mercoledì 3 a sabato 6 luglio 2024 con una serie di headliner in grado di rappresentare il meglio dell’elettronica in ogni sua sfumatura. Sui cinque palchi del festival ungherese ci saranno tra gli altri James Hype, Purple Disco Machine, Paul Kalkbrenner, John Newman, Marshmello, Lost Frequencies, Timmy Trumpet, Ben Nicky, Will Sparks, Nervo, Switch Disco e Nick Moreno. 

Sin dalla sua prima edizione nel 2007, Heineken Balaton Sound ha sempre saputo offrire un ottimo rapporto qualità-prezzo; organizzato dal team di Sziget Festival, la miglior garanzia riguardo al fatto che ogni suo dettaglio sia curato nel migliore dei modi. Heineken Balaton Sound. I suoi palchi sono incredibili, ubicati accanto alle acque del Lago Balaton e sono sempre accompagnati dal sole: il tutto per un’esperienza unica nel suo genere, non soltanto sul fronte musicale. Nel complesso, un festival in grado di radunare appassionati di musica elettronica provenienti da tutta Europa e di proporre un main stage e la sua vasta parete LED di gran qualità, lo stage My Lake dedito alla house e alla techno ed altri palchi sempre all’avanguardia. 

Una location mozzafiato

Il Lago Balaton è una rinomata località turistica, l’ideale per unire festival e vacanze. Di giorno ci si può rilassare al sole, di notte si può ballare grazie alla musica dei migliori dj, così come non si può mancare l’occasione di visitare Budapest, la capitale dell’Ungheria. Heineken Balaton Sound mette a disposizione diversi pacchetti VIP con accessi privilegiati, servizi extra ed altre opzioni sia per quanto riguarda il food sia il beverage. 

“Con il nostro primo annuncio ci prepariamo da subito ad avere grandi protagonisti – afferma Anna Filutás, project manager di Balaton Sound – Quest’anno avremo autentiche star come Purple Disco Machine, vincitore dei Grammy Awards, una delle figure più carismatiche dell’attuale scena dance come James Hype, la superstar dell’elettronica underground Paul Kalkbrenner. Marshmello arriverà con il suo nuovo album, Timmy Trumpet tornerà al Balaton con il suo immenso carico d’energia, John Newman avrà con sé tutto il suo carico di novità”. 

Headliner superstar

Una lineup decisamente audace, quella di Heineken Balaton Sound, grazie ai primi nomi annunciati quali Marshmello, James Hype, John Newman, Purple Disco Machine, Paul Kalkbrenner, Lost Frequencies, Timmy Trumpet, NERVO, Ben Nicky, Will Sparks, Nico Moreno e Switch Disco. Altri ne seguiranno.

Oltre la musica

Heineken Balaton Sound offre molto altro oltre alla musica: spettacoli d’arte varia, sfilate di moda, attività sportive, workshop, yoga e tanto altro. Il festival ungherese offre altresì una vasta serie di opzioni sul fronte alimentare, con alternative vegetariane, senza glutine e senza lattosio, così come sono diverse le alternative per il soggiorno, sia sul sito del festival sia nelle città limitrofe, con diverse fasce di prezzo. 

Heineken Balaton Sound è sempre più un must per gli appassionati di tutto il mondo: meglio organizzarsi da subito ed acquistare i propri biglietti prima possibile. 

I pass per tutti i quattro giorni del festival sono disponibili a soli €199 euro sul sito www.balatonsound.com.

foto di mark somay 

Scritto da: spadaronews

Rate it

Articolo precedente

News

Bamboleo Records Showcase all’Amnesia Milano

Per il suo primo sabato 2024 Amnesia Milano parte subito con le marce alte, con una serata che significa movimento, energia, musica di qualità. Sabato 6 gennaio 2024 Amnesia Milano presenta Bamboleo Records Showcase con i djs Neverdogs, Latmun, Miss Wallace e Reelow. Bamboleo Records è il nome dell’etichetta discografica creata nel 2018 dai Neverdogs e che con le sue produzioni con i suoi party su concentra su musica house […]

todayGennaio 3, 2024 5

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *


0%