News

Vision presenta Charlotte de Witte al Fabrique

todayNovembre 25, 2022 3

Sfondo
share close

Quando una visione si trasforma in realtà? Nel clubbing e nella musica elettronica quando tutti i suoi elementi che li compongono si allineano come i pianeti nel sistema solare. Accade di rado, da questa stagione accade al Fabrique di Milano con la one-night Vision, il nuovo progetto di Amnesia Milano che venerdì 25 novembre presenta in console Charlotte de Witte, Richey V e Simone Zino.

Nel 2020 e nel 2021 numero uno nell’Alternative Top 100 DJs di DJ Mag, questa estate la dj e producer belga Charlotte de Witte è stata la prima dj donna a suonare un set di chiusura sul palco principale del festival Tomorrowland. Un nuovo importante traguardo in una carriera che l’ha vista diventare resident con i suoi mixati in Essential Selection, in onda tutti i fine settimana su BBC Radio 1, così come con la sua etichetta discografica KNTXT non si limita a release di grande successo, ma anche ad organizzare eventi, show case e programmi radiofonici. Se anche nei dj esiste la categoria dei fuoriclasse, Charlotte de Witte ne fa parte a pieno titolo.

Venerdì 25 novembre Charlotte de Witte è affiancata in console da Richey V e Simone Zino. Richey V, co-fondatore di Void, si è formato nella cosiddetta scena indie, suonando diverse volte all’Amnesia e al Social Music City. Simone Zino prosegue metodicamente nel suo percorso artistico, costruito con diversi set tra Ibiza e le realtà più underground milanesi.

Scritto da: spadaronews

Rate it

Articolo precedente

News

XCEED: una start up italiana di grande successo

Un nuovo round di finanziamento da 2 milioni di euro per Xceed, una delle startup tecnologiche in più rapida crescita nel settore degli eventi dal vivo, che ha sviluppato una piattaforma che consente agli utenti di scoprire e prenotare serate, eventi musicali e festival, ed alle discoteche e locali stessi di digitalizzare e gestire al meglio il proprio business. Presente in 125 città di oltre 15 Paesi, Xceed ha gestito […]

todayNovembre 24, 2022 4

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *


0%